Archivio dell'autore: Nicoletta

A scuola di rispetto

progetto rispetto

Lo scorso 25 Novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne, il Rotary Club Roma Cassia ha realizzato un evento-convegno presso le Officine Farneto al quale ha partecipato anche la Vice Presidente del Senato della Repubblica Italiana Anna Rossomando. Si è tenuta una tavola rotonda con relatori che rappresentano i massimi esperti italiani nei vari ambiti afferenti il tema trattato, per rappresentare le novità normative collegate al Codice Rosso, entrato in vigore di recente. Avvocati, Assistenti sociali, Psicologi hanno dato risposte su tutto ciò che si sta facendo a livello normativo, procedurale e di prevenzione per sanare questa grave piaga sociale.

Oltre a dare un contributo intellettuale sul tema, la serata ha realizzato una raccolta fondi per l’acquisto di n.6 Lavagne Multimediali Interattive, in collaborazione con la Onlus Equilibra, da installare in alcuni degli Istituti Scolastici dove si sta portando avanti il progetto “A Scuola di Rispetto”.

Educazione alimentare e cultura del gusto

cerealia

Due eventi per La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo in Tunisia

in occasione della IX edizione del Festival Cerealia

 giovedì 21 novembre 2019 | ore 17,00

“Le cucine identitarie quale strumento per rilanciare

l’educazione alimentare e la cultura del gusto”

seminario

 Istituto Italiano di Cultura

180 Avenue Mohamed V – 1002 Tunisi

 L’evento, organizzato dalla Rete Italiana per il Dialogo Euro-Mediterraneo RIDE-APS, Capofila della Fondazione Anna Lindh in Italia, propone un dibattito scientifico-culturale che affronterà le tematiche espresse dal focus del Festival Cerealia 2019 (L’etica nel piatto: cibo, salute e ambiente), integrandole al tema guida assegnato dal MAECI per la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo 2019 (Educazione alimentare e cultura del gusto), approfondendo il tema delle cucine identitarie, di primario d’interesse per la Rete.

Intervengono

Paola Sarcina (Direttore artistico Cerealia Festival) Le cucine identitarie tra educazione alimentare e cultura del gusto: convivialità, varietà, tradizione, territorio, memoria

Lucio Fumagalli (Presidente INSOR) Tradizione e contemporaneità dei prodotti tipici nei nuovi processi commerciali di marketing internazionale

Kais Ben Amar ( Rotary Club Tunis Mediterranee ) Il progetto grani antichi di Tunisia

Franz Martinelli (Past president Rotary Club Roma Cassia) Il progetto Rotary-Cerealia sui grani antichi del Mediterraneo

venerdì 22 novembre 2019 | ore 11,30

 “I grani antichi di Tebourba”

visita di scolaresche del territorio

Tebourba

Rue de l’environment 123

 A Tebourba, nel locale sorto con il progetto Grani Antichi di Tunisia, finanziato da Rotary Foundation, viene prodotto pane e prodotti derivati (couscous, bourgul, ec.) solo ed esclusivamente con grano antico della regione.

Con la degustazione di questi prodotti s’intende sensibilizzare la comunità locale sull’importanza di produrre e consumare i grani antichi tunisini per la salute dei consumatori; per supportare l’economia locale nelle zone rurali interessate; per la difesa della biodiversità e dell’ambiente; per il recupero e la valorizzazione delle tradizioni gastronomiche locali.

Il consolidamento in agricoltura del legame tra prodotti e territorio, con la storia e la cultura, favorisce infatti l’uso di prodotti agricoli locali e l’interesse dei giovani verso le attività agricole nei territori di appartenenza, stimolando inoltre nuovi opportunità imprenditoriali e lo sviluppo di attività quali l’agriturismo.

L’evento, organizzato da Rotary Club Roma Cassia e dal Rotary Club Tunis Mediterranee, prevede:

  • visita del locale da parte delle scolaresche locali
  • consegna / lettura del report sul progetto “Grani Antichi di Tunisia”
  • consegna di zainetti agli studenti, da parte del Rotary Club Tunis Mediterranee
  • degustazione del pane e altri prodotti da forno
  • visita all’Associazione Irada
  • rientro a Tunisi

Ore 20,30 – cena conviviale con Rotary Club Tunis Mediterranee

L’evento è a cura di Franz Martinelli Presidente Gi. & Me. Association (Associazione rotariani per i Giovani del Mediterraneo) con il support del Rotary Club Tunis Mediterranee