Progetto Grani Antichi della Tunisia

scheda-tunisia

Progetto di microeconomia a protezione e sostegno della biodiversità nei territori di appartenenza.

Il progetto, che ha ottenuto la Sovvenzione globale – GG 1532203,  intende valorizzare  i grani antichi tunisini (Mahmoudi, Schili, Biskri…), attraverso la valorizzazione di tutta la filiera: i piccoli agricoltori che ancora seminano queste varietà tradizionali di grano duro e le trasformatrici che ne fanno prodotti ad alto valore aggiunto, come il borghul, il couscous, il pane e l’incredibile gamma di paste della tradizione gastronomica tunisina (mhammas, nouasr, richta…).

L’obiettivo è quello di  contribuire alla formazione di una nuova generazione di leader, innovatori, imprenditori, agricoltori che contribuirà a garantire i titoli alimentari e nutrizionali alla popolazione, preservando, conservando e valorizzando le risorse naturali dei territori.

1071total visits,1visits today